Delitto a Rodi

Colonia Bambini Blog, Colonia bambini

Questa mattina abbiamo fatto un gioco in pineta, chiamato “Le targhe”. Abbiamo approfittato anche per raccogliere del materiale nel bosco che ci servirà per le attività dei prossimi giorni.
Il pomeriggio abbiamo fatto il casinò. I nostri soldi si chiamavano Rodidollari e tramite dei giochi potevamo guadagnarne o perderne. Con i soldi potevamo comprare dei gadget (cappellini, occhiali, lavagne,…).
Dopo aver mangiato la cena e letto la posta, è entrato un signore che pochi minuti dopo è morto sul carrellino del cibo. Ci siamo trasferiti in casina e abbiamo scoperto che era stato avvelenato. Dopo aver rivissuto la giornata della vittima tramite delle scenette mimate dei monitori abbiamo dovuto indagare insieme agli “Ado” su chi fosse il colpevole. Abbiamo eseguito degli interrogatori e alla fine abbiamo scoperto l’assassino.

Buonanotte dalla stanza di Carolina