Escursioni e percorsi didattici

Teleferica del Tremorgio

A pochi passi dalla casa polivalente due cabine da 8 posti, in poco più di cinque minuti, permettono al visitatore di compiere un balzo di 900 metri, portandolo fino ai 1850 m s.l.m della capanna Tremorgio. Un’infrastruttura di proprietà, come la funivia, dell’Azienda Elettrica Ticinese, da cui si può godere l’incantevole anfiteatro in cui è incastonato l'omonimo laghetto.

Con Guest Card sconto del 20-25%

 
https://www.aet.ch/tremorgio#.XXoK5igza70

Image

Il lago Tremorgio

È la meta ideale per una gita domenicale in famiglia. Attorno ad un incantevole specchio di limpide acque, da quasi un secolo sfruttate per la produzione di energia elettrica, si stende un comodo sentiero di 3 km, percorribile in circa 40 minuti. È anche il punto di partenza per escursioni più o meno impegnative nella regione del Campolungo.

Image

Sentiero geoturistico del Campolungo

In un ambiente unico, caratterizzato dalla presenza di rocce che conferiscono al territorio un aspetto tra i più particolari delle Alpi, dalla capanna Tremorgio prende avvio il sentiero geologico del Campolungo che, arricchito dalla presenza di tavole didattiche in italiano e tedesco, conduce ai 2'250 m s.l.m della capanna Lèit.

https://www.pratoleventina.ch/Sentiero-geoturistico-del-Campolungo-73520600

Image

Percorso del monte Piottino

Tre ore di cammino per un percorso di poco meno di 7 km adatto ad adulti e bambini. Vi si può comodamente accedere dal vicino Dazio Grande e si snoda tra le località di Prato Leventina e Dalpe, una microregione in cui si concentrano rilevanti particolarità naturalistiche e testimonianze storiche messe in risalto dalle 15 postazioni di informazione e osservazione.

 
https://www.percorsopiottino.ch/it/

Image

La Gola del Piottino

La strada rinnovata che attraversa la gola del Piottino, dal Dazio Grande alla cascata della Piumogna a Faido; un luogo di passaggio importante, per secoli punto di transito più veloce tra il nord e il sud d’Europa.

http://www.daziogrande.ch

Image

Cascate della Piumogna

Proprio dietro l’abitato di Faido il torrente Piumogna forma una delle cascate più note e belle del Ticino. Un magnifico spettacolo, in tutte le stagioni. Uno scenario ancora più suggestivo si offre a chi risale la montagna, lungo un comodo sentiero immerso nel bosco, che conduce alla scoperta di ulteriori straordinarie cascate e meraviglie naturali. Per gli amanti del relax nel verde c’è, attorno alla pozza d’acqua formata dalla cascata, un’ampia zona ombreggiata attrezzata con tavoli da pic-nic e griglie fisse.

https://www.ticino.ch/it/itineraries/details/Faido-e-la-cascata-Piumogna/138556.html

Image

Funicolare del Ritom

Realizzata nel 1917 in concomitanza con i lavori di costruzione dell’omonimo bacino e della centrale idroelettrica FFS (opere che hanno permesso l’elettrificazione della linea ferroviaria del Gottardo), con la sua pendenza dell’87.8% è una delle più ripide funicolari al mondo aperte al pubblico. In virtù della sua notevole importanza storico-culturale e tecnica è uno dei 129 impianti inseriti dalla Confederazione nell’ “Inventario svizzero degli impianti a fune”. Un viaggio in funicolare che porta il visitatore ai 1800 m s.l.m dell’imbocco della Val Piora, incantevole paesaggio costellato di idilliaci laghetti e ampi pascoli, luogo ideale per escursioni a piedi e in mountain bike.

Con Guest Card sconto del 20-25%

http://www.ritom.ch/home/

Image

Strada Alta

Una delle passeggiate più classiche del Ticino: 45 km da Airolo a Biasca, da nord a sud lungo il versante sinistro della Leventina, suddivisi in tre tappe durante le quali si possono rivivere, grazie alle numerose testimonianze, la vita e le fatiche della gente di montagna. La prima tappa percorre l’Alta valle. Parte da Airolo, attraversa la Gola dello Stalvedro, sale ad Altanca, dove si trova la stazione intermedia della funicolare del Ritom e in cui si può ammirare la chiesetta del villaggio costruita su una roccia, prosegue verso Cresta di Sopra, il punto più alto della gita (1419 m s.l.m) per poi dirigersi, in discesa, verso la Gola del Piottino e addentrarsi nella Media Leventina, ad Osco.

https://www.ticinotopten.ch/it/escursioni/strada-alta-leventina

Image